Programma amministrativo

Programma amministrativo

Ai sensi dell’art. 46, comma 3, del D.Lgs. 267/00 e dell’art. 20 dello Statuto del Comune, vengono presentati gli indirizzi generali di governo per la durata del mandato amministrativo 2016/2021, come proposti nel programma amministrativo per le elezioni del 5 giugno 2016.

Sicurezza E Territorio

Potenziamento del sistema di videosorveglianza, anche attraverso progetti sovra-comunali o di partnership con società provate del settore per una proposta che veda il Comune coordinatore.

L'organizzazione di ‘reti’ di quartiere per il monitoraggio del territorio, raccolta di segnalazioni da indirizzare, in casi sospetti, alle competenti Autorità di Polizia.

Incontri con pubblici ufficiali (Polizia postale, Carabinieri, Ufficio Minori della Questura) per sensibilizzare la cittadinanza.

Contatti con associazioni di Forze di Polizia in congedo, che già operano in convenzione con altri Comuni nel servizio di vigilanza del territorio.

Revisione dello stato in essere dell'illuminazione pubblica.

Verifica realizzazione di un raccordo pedonale in sicurezza tra la rotatoria 'Sotto il Monte' e l'area verde Callecurta/Donestra, già collegata in sicurezza al centro del paese attraverso il residence Le Calle.

Valutazione complessiva dello ‘stato di salute’ degli edifici scolastici.

Attenzione alle criticità idrogeologiche, con interventi di mitigazione. Promozione della cultura di protezione civile, con l'attivazione di un nucleo a Monteviale.

Aggregazione

Ottimizzazione degli spazi esistenti e sostegno a progetti anche in collaborazione con realtà che già operano in questo ambito sul territorio.

Nuovo centro culturale nell'ex municipio, con spazi di aggregazione per tutte le fasce d'età. Incentivazione dell'utilizzo della palestra comunale a società/gruppi che propongano attività sportive e inerenti, in generale, al benessere.

Campo sportivo: interventi migliorativi ed eventuali nuove ipotesi per strutture sportive.

Progetto riqualificazione sede Alpini.

Costituzione di una Consulta Giovani, al fine di valorizzare le idee dei ragazzi e renderli protagonisti della vita del paese.

Fruibilità di parco giochi e aree verdi; dove possibile, nuove strutture gioco, percorsi salute, organizzazioni di eventi e animazione per bambini e ragazzi, in collaborazione con realtà del territorio.

Promozione e organizzazione, di concerto con la Pro Loco e altre Associazioni presenti sul territorio, di manifestazioni che favoriscano 1'aggregazione e la socializzazione (concerti, cinema all'aperto, aperitivi in piazza, ‘la notte delle stelle cadenti’, mercatini, etc.).

Attenzione alle attività commerciali ed economiche.

Comunita' E Sociale

Mantenimento e potenziamento dei servizi esistenti, con particolare riferimento a terza età, minori e disagio sociale, e ricerca di collaborazioni per l'attivazione di nuovi, in risposta alle esigenze di un paese che, negli ultimi armi, è radicalmente mutato in termini di anagrafe e popolazione.

Banca del Tempo - Baratto Amministrativo - Sportello Donna.

Progetto accoglienza profughi.

Ambiente

Ecocentro: rivalutazione delle fasce orarie e dei giorni di apertura e informazione sui servizi.

Analisi approfondita sui consumi energetici di tutti gli edifici e utenze comunali con l'obiettivo di individuare inefficienze e abbattere gli sprechi.

Attenzione al decoro urbano, manutenzione delle strade e del verde, anche sensibilizzando cittadini e ragazzi, attraverso collaborazioni con Associazioni e realtà che operano sul territorio, con un riferimento anche ai sentieri comunali.

Percorso ciclopedonale ‘verde’.

Per quanto riguarda lo sviluppo urbanistico, non si ritiene necessario prevedere ulteriori aree di espansione rispetto a quelle già deliberate dalle precedenti amministrazioni. Il Pat sarà gestito in modo coerente tale da perseguire il potenziamento dei servizi

Connessione E Sviluppo

Migliore collegamento, con Vicenza, Costabissara e Creazzo, sia dal punto di vista di trasporto pubblico che con progetti di mobilità sostenibile, in coordinamento con i Comuni limitrofi.

Soluzioni percorribili per una più capillare connessione a banda larga del territorio comunale.

Ricerca e reperimento fondi attraverso contatti e collaborazioni con strutture sovra comunali ed europee.

Gestione associata servizi. Verifica ipotesi Unione/Fusione.

Sfide Impegnative, Ma Non Impossibili

Parco "Donestra / Callecurta": in attesa della conclusione delle verifiche in atto, nell'ambito della controversia giudiziaria che causa il blocco di qualsiasi tipo di intervento, rivalutazione del progetto in modo da renderlo fruibile al più presto possibile.

Ex piscine Prà Verde: ci faremo promotori di una iniziativa per arrivare ad una definizione della questione dell'ex centro sportivo. Il primo obiettivo, riteniamo debba essere, lo sgombero e la messa in sicurezza dell'area per poi esaminare in modo dettagliato lo stato delle cose e pervenire a ipotesi percorribili con il mantenimento della destinazione sportiva/ricreativa.

Ampliamento cimitero.

Comunicazione E Informazione

Aggiornamento del sito internet del Comune, creazione di un giornalino periodico di informazione, aperto al contributo di chiunque, e a nuove modalità di consultazione/confronto dirette con quartieri e frazioni anche attraverso l'organizzazione di assemblee pubbliche a tema.