Salva la tua lingua locale

Legautonomie Lazio e l’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia hanno indetto il Bando per la V edizione di ‘Salva la tua lingua locale’, finalizzato a valorizzare i dialetti in quanto memoria del passato, segno indelebile di appartenenza al luogo di origine e amore incondizionato verso le proprie radici.

Il Premio letterario nazionale per le opere in dialetto e in lingua locale, ideato nel 2012, si conferma tra le manifestazioni più importanti nel panorama nazionale per la tutela e la valorizzazione di questo patrimonio culturale immateriale.

Le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il 15 settembre 2017, compilando la SCHEDA DI ADESIONE in allegato e inviandola all’indirizzo di posta: giornatadeldialetto@unpli.info

Saranno valutate da una giuria di linguisti e letterati, il cui neo Presidente Onorario è il Prof. Giovanni Solimine (già Presidente del Premio Strega), che succede al compianto Prof. Tullio De Mauro.

L’iniziativa culturale è finalizzata a valorizzare i dialetti in quanto memoria del passato, segno indelebile di appartenenza al luogo di origine e amore incondizionato verso le proprie radici.

Tutte le informazioni sul regolamento sono disponibili sul sito: www.legautonomielazio.it