Bonus idrico

Dal 1 luglio 2018 è possibile richiedere il bonus per la fornitura idrica. Si tratta di una misura volta a ridurre la spesa per il servizio di acquedotto di una famiglia in condizione di disagio economico e sociale. Hanno diritto ad ottenere il bonus idrico gli utenti del servizio di acquedotto, in condizioni di disagio economico sociale, cioè che sono parte di nuclei familiari:
• con indicatore ISEE non superiore a 8.107,50 euro;
• con indicatore ISEE non superiore a 20.000,00 euro e con almeno 4 figli a carico.